Votami se Ti piace

siti

mercoledì 10 giugno 2015

ZUCCHINE DA CONSERVARE CRUDE IN BARATTOLO

In questo periodo si cominciano raccogliere le zucchine....io le utilizzo in tanti modi e non butto via niente......oggi ho pensato di conservarne per l'inverno......
E' molto semplice la procedura.
Si lavano, asciugano, si taglino a quadretti, si mettono su un scolapasta con del sale grosso a strati con le zucchine ( il sale lo metto ad occhio) sotto il scolapasta metto un recipiente che raccoglie l'acqua che si forma .....sopra metto un piatto con un peso e le lascio riposare una notte.
Al mattino si butta l'acqua che si è formata e le zucchine si mettono in un recipiente e si coprono con aceto bianco (ho usato aceto di mele) ma va beme anche quello di vino. Si lasciano in ammollo altre otto dieci ore. Poi si scolano e si schiacciano leggermente per togliere il più possibile la parte liquida. A questo punto si mettono asciugare con sotto un canovaccio per un paio d'ore. poi si procede ad invasarle con i vasi precedentemente sterilizzati. ( Dicono che quando si conservano con olio e aceto i vasi possono essere anche lavati ed asciugati bene senza sterilizzarli.)
Sotto i vasetti si mette un pò di olio (avevo quello di girasole) e delle droghe a piacere....Ho messo pezzettini di aglio, basilico,origano, rosmarino gusto liquirizia....tutto tagliato finemente che avevo lavato la sera prima ed asciugato bene. fatto strati di zucchine con le droghe a piacere .....si riempie poi con l'olio e i chiude bene.
Questa procedura l'avevo fatta anche l'anno scorso e sono piaciute molto..  mi dimenticavo di dire che l'avevo trovata su You Tube.....






3 commenti:

  1. Molto interessante la tua ricetta, si conservano tutto l'inverno? io le facevo bollire un minuto nell'aceto vino e sale però si ammollano...
    Grazie
    Amelina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. farle bollire uno due minuti non sbagli mai

      Elimina
  2. Ciao Genny! Bello e ricco d'ispirazioni anche il tuo blog! Ovviamente ti seguirò anch'io con molto piacere!
    Ho appuntato la ricetta delle tue zucchine. L'anno scorso, con un procedimento simile , ho preparato le melenzane sott'olio. Quest'anno proverò le tue zucchine. Grazie per la ricetta.
    A presto,
    Rosa

    RispondiElimina

Grazie mille !!!